Strap On
Strap On

Cos'è uno Strap On?

Gli Strap On sono slip o imbracature a cui sono agganciati uno o più dildo di dimensioni, forme e colori diversi, pensati per la penetrazione di uno o di più partner. Sebbene questa descrizione può sembrare confusionaria, vediamo di descrivere nel dettaglio questo ambiguo quanto sempre più diffuso sex toy. Sebbene l'esistenza...

Cos'è uno Strap On?

Gli Strap On sono slip o imbracature a cui sono agganciati uno o più dildo di dimensioni, forme e colori diversi, pensati per la penetrazione di uno o di più partner. Sebbene questa descrizione può sembrare confusionaria, vediamo di descrivere nel dettaglio questo ambiguo quanto sempre più diffuso sex toy. Sebbene l'esistenza di questi oggetti del piacere risale probabilmente al XVI secolo, sono diventati più conosciuti al pubblico sul finire degli anni '90. Inizialmente realizzati per un pubblico prettamente femminile si sono rivelati un sex toys dalla sempre più larga diffusione. La principale funzione è quella di regalare a chi lo indossa la sensazione di dominare il gioco e dare piacere al partner, sia esso uomo o donna. E' quindi sempre più utilizzato anche da coppie eterosessuali che hanno voglia di "mescolare un po' le carte" e scambiare i ruoli.

Chi usa lo strap on?

I luoghi comuni ci portano a pensare che questo giocattolo possa essere utilizzato solamente da coppie lesbiche: niente di più sbagliato! Al contrario sta avendo sempre più massima diffusione all'interno di coppie eterosessuali che hanno voglia di ribaltare i ruoli. Proprio grazie a questa recente diffusione infatti è stato creato un nuovo termine per la penetrazione maschile da parte della donna: il pegging. La donna infatti può avere il desiderio di diventare parte sempre più attiva nel rapporto sessuale e quindi regalare al proprio uomo piaceri e sensazioni per lui nuovi grazie alla penetrazione anale. Essa infatti stimola le numerose terminazioni nervose dell'ano e la prostata, considerata alla stregua del punto G maschile. In alcuni casi lo strap on è utilizzato per penetrare contemporaneamente più parter o per una doppia penetrazione della donna. Insomma è un oggetto dai mille usi e dalle mille possibilità, ma quale scegliere?

Quanti modelli di Strap On?

Esistono diversi tipi di strap on, a partire dal modo di indossarlo: alcuni dildo sono montati su imbracature con cinture a doppia cinghia che consentono all'indossatore di poterlo controllare con grande facilità, sentendolo ben saldo sui fianchi, chi preferisce un'imbracatura più sobria opta per gli slip che possiedono un gancio sul quale è montato il dildo, oppure ci sono i cosiddetti strapless strap on in cui l'imbracatura non è necessaria ma il dildo si "autosostiene" poiché inserito nell'ano dell'indossatore. La scelta è molto ampia: i dildo utilizzabili spaziano dai modelli molto realistici a quelli più fantasiosi (che pare siano i preferiti dagli amanti del genere), ma soprattutto si possono trovare dildo con dimensioni molto variabili per tutti i gusti. Alcuni modelli sono provvisti di un dildo esterno per la penetrazione del partner e uno stimolatore interno per la stimolazione del clitoride o un piccolo dildo per la penetrazione della vagina. Tuttavia molti sostengono che i modelli " a senso unico" siano i più eccitanti, esso infatti consente all'indossatore di concentrarsi sul regalare piacere al partner poiché chi indossa lo strap on, uomo o donna, comanda il gioco e proprio per questo motivo è uno dei sex toys preferiti per chi ama le pratiche bondage.

Come introdurlo nel rapporto di coppia?

Ovviamente un sex toy come questo può sollevare molti dubbi all'interno di una coppia sia dal punto fisico che psicologico.

La pratica del sesso anale è da affrontare in modo cauto e delicato e soprattutto va introdotto nel rapporto di coppia in modo graduale consentendo ad entrambi i partner di abituarsi ad un nuovo tipo di piacere. Inoltre molti sostengono che può creare molti dubbi in termini di confusione sul proprio orientamento sessuale, tuttavia chi lo ha già provato sostiene che non è assolutamente così! Se avete il desiderio di provare esperienze nuove parlatene con il partner (con la dovuta delicatezza), potreste rimanere sorpresi della risposta!.

Più
Visualizzato 1 - 7 di 7 articoli

Cos'è uno Strap On?

Gli Strap On sono slip o imbracature a cui sono agganciati uno o più dildo di dimensioni, forme e colori diversi, pensati per la penetrazione di uno o di più partner. Sebbene questa descrizione può sembrare confusionaria, vediamo di descrivere nel dettaglio questo ambiguo quanto sempre più diffuso sex toy. Sebbene l'esistenza di questi oggetti del piacere risale probabilmente al XVI secolo, sono diventati più conosciuti al pubblico sul finire degli anni '90. Inizialmente realizzati per un pubblico prettamente femminile si sono rivelati un sex toys dalla sempre più larga diffusione. La principale funzione è quella di regalare a chi lo indossa la sensazione di dominare il gioco e dare piacere al partner, sia esso uomo o donna. E' quindi sempre più utilizzato anche da coppie eterosessuali che hanno voglia di "mescolare un po' le carte" e scambiare i ruoli.

Chi usa lo strap on?

I luoghi comuni ci portano a pensare che questo giocattolo possa essere utilizzato solamente da coppie lesbiche: niente di più sbagliato! Al contrario sta avendo sempre più massima diffusione all'interno di coppie eterosessuali che hanno voglia di ribaltare i ruoli. Proprio grazie a questa recente diffusione infatti è stato creato un nuovo termine per la penetrazione maschile da parte della donna: il pegging. La donna infatti può avere il desiderio di diventare parte sempre più attiva nel rapporto sessuale e quindi regalare al proprio uomo piaceri e sensazioni per lui nuovi grazie alla penetrazione anale. Essa infatti stimola le numerose terminazioni nervose dell'ano e la prostata, considerata alla stregua del punto G maschile. In alcuni casi lo strap on è utilizzato per penetrare contemporaneamente più parter o per una doppia penetrazione della donna. Insomma è un oggetto dai mille usi e dalle mille possibilità, ma quale scegliere?

Quanti modelli di Strap On?

Esistono diversi tipi di strap on, a partire dal modo di indossarlo: alcuni dildo sono montati su imbracature con cinture a doppia cinghia che consentono all'indossatore di poterlo controllare con grande facilità, sentendolo ben saldo sui fianchi, chi preferisce un'imbracatura più sobria opta per gli slip che possiedono un gancio sul quale è montato il dildo, oppure ci sono i cosiddetti strapless strap on in cui l'imbracatura non è necessaria ma il dildo si "autosostiene" poiché inserito nell'ano dell'indossatore. La scelta è molto ampia: i dildo utilizzabili spaziano dai modelli molto realistici a quelli più fantasiosi (che pare siano i preferiti dagli amanti del genere), ma soprattutto si possono trovare dildo con dimensioni molto variabili per tutti i gusti. Alcuni modelli sono provvisti di un dildo esterno per la penetrazione del partner e uno stimolatore interno per la stimolazione del clitoride o un piccolo dildo per la penetrazione della vagina. Tuttavia molti sostengono che i modelli " a senso unico" siano i più eccitanti, esso infatti consente all'indossatore di concentrarsi sul regalare piacere al partner poiché chi indossa lo strap on, uomo o donna, comanda il gioco e proprio per questo motivo è uno dei sex toys preferiti per chi ama le pratiche bondage.

Come introdurlo nel rapporto di coppia?

Ovviamente un sex toy come questo può sollevare molti dubbi all'interno di una coppia sia dal punto fisico che psicologico.

La pratica del sesso anale è da affrontare in modo cauto e delicato e soprattutto va introdotto nel rapporto di coppia in modo graduale consentendo ad entrambi i partner di abituarsi ad un nuovo tipo di piacere. Inoltre molti sostengono che può creare molti dubbi in termini di confusione sul proprio orientamento sessuale, tuttavia chi lo ha già provato sostiene che non è assolutamente così! Se avete il desiderio di provare esperienze nuove parlatene con il partner (con la dovuta delicatezza), potreste rimanere sorpresi della risposta!.